Atteggiamenti degli psicoterapeuti in formazione
nei confronti dell'obesità

Su Cognitivismo Clinico é uscito questo lavoro che é il risultato di un project da me condotto qualche anno fa presso l'Associazione di Psicologia Cognitiva di Verona.


La ricerca mostra dei limiti, ma lo scopo principale é stato quello di portare all'attenzione il tema dello stigma basato sul peso e l'influenza che può avere nella qualità di cura offerta da noi professionisti della salute.


Gli atteggiamenti negativi verso l'obesità sono pervasivi e socialmente accettati e presenti anche tra i professionisti della salute (anche in chi lavora nel campo dei DCA e Obesità).


I colleghi, allora allievi e oggi Psicoterapeuti, hanno lavorato con impegno e passione.
Un grazie alla collega Silvia Facci che ha avuto un ruolo fondamentale nella stesura e riuscita dell'articolo.
Vedere concretizzato il lavoro fatto é un onore per me. Grazie ancora a tutti voi.
 

L'articolo é scaricabile l'indirizzo http://www.fioriti.it/riviste/pdf/2/01DiPauli15-2P.pdf